VALUTAZIONE RISCHIO VIDEOTERMINALISTI

(D.LGS 81/08)

Si definisce videoterminalista il lavoratore che utilizza un'attrezzatura munita di videoterminali, in modo sistematico o abituale, per almeno venti ore settimanali.

Il Titolo VII del D.Lgs. 81/08 regolamenta l’uso delle attrezzature munite di videoterminali (VDT), incorporando nel proprio articolato la disciplina contenuta nel previgente Titolo VI del D.Lgs. 626/94, che aveva percepito la direttiva 90/270/CE, relativa alle prescrizioni minime di sicurezza e di salute per le attività lavorative svolte su VDT.
L’esposizione prolungata al videoterminale, potrebbe portare il lavoratore verso una serie di problematiche differenti, così suddivise:

  • Rischi per la vista e per gli occhi;
  • Problemi legati alla postura ed all’affaticamento fisico e mentale;
  • Condizioni ergonomiche e di igiene ambientale;

Di conseguenza quindi, risulterà fondamentale adottare le appropriate misure per ovviare a tali rischi, tenendo sempre conto della somma ovvero della combinazione dell’incidenza dei rischi riscontrati. I requisiti minimi di sicurezza per garantire al lavoratore una postazione di lavoro adeguata vengono riportati nell’Allegato XXXIV del D.Lgs. 81/08.

VALUTAZIONE DEL RISCHIO VIDEOTERMINALISTI

La FT Consulting, ai sensi del D. Lgs. 81/08, effettua valutazioni specifiche tramite software avanzati per la valutazione del rischio VDT all’interno del luogo di lavoro.
Per la valutazione del rischio i criteri di valutazione utilizzati sono diversi, tra cui:

  • Tempo trascorso davanti il videoterminale (rischi per la vista e per gli occhi);
  • Intensità di uso del videoterminale nell’espletamento dell’attività lavorativa;
  • Pause/ricambi di attivita: distacco fisico dal terminale che comporti una, anche lieve attività motoria oppure un cambiamento di attività (15 min ogni due ore);

Durante il sopralluogo, verrà elaborata la check list per la verifica delle prescrizioni dell’Allegato XXXIV che si baserà sulle caratteristiche della postazione di lavoro e ambientali, in particolare:

  • Sicurezza impianto elettrico;
  • Schermo;
  • Tastiera e dispositivi di puntamento;
  • Piano di lavoro;
  • Sedia;
  • Computer portatili;
  • Illuminazione e collocazione VDT;
  • Ambiente;
  • Interfaccia elaboratore uomo;

DOCUMENTO VALUTAZIONE RISCHIO VIDEOTERMINALISTI

Al termine della valutazione, tecnici esperti nel settore redigono un documento di valutazione basato sulle indagini svolte sui luoghi di lavoro.
Il documento viene elaborato nel pieno rispetto della norma internazionale in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Contattaci per una consulenza

* Campi obbligatori

alcuni dei nostri clienti

Nissan
Ordine Psicologi del Lazio
Universita di Roma
Tunisair
Indra
Gruppo Gabetti
Enav Italia
Sisal
Regione Toscana
Cisco System
Oberam
Plenium
Cosa dicono di noi
Privacy & Cookie | Design by FT Consulting 2017 | P. IVA 12708531004 - REA 1394598