VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO

Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs.81/08 e s.m.i.)

La FT Consulting collabora con il Datore di Lavoro nell'individuazione delle misure generali e specifiche di protezione e prevenzione, come indicato dalla normativa vigente e nello specifico dal D. Lgs. 81/2008.
Trattandosi di attività lavorative che implicano l'utilizzo di sostanze chimiche, vengono valutati i possibili effetti nocivi per la salute e la sicurezza dei lavoratori che possono derivare dal prolungato utilizzo delle sostanze stesse.

Il datore di lavoro può rivolgersi alla FT Consulting anche per tenere aggiornata la valutazione dei rischi in seguito ai mutamenti avvenuti all'interno dell'azienda, oppure dopo il verificarsi di un'ispezione degli organismi di controllo.
La valutazione del rischio chimico e di conseguenza il DVR aziendale dovrà essere aggiornato ogni qualvolta in azienda venga impiegata una nuova sostanza chimica che richiede la predisposizione di misure preventive o protettive.

La normativa di riferimento impone al datore di lavoro di eliminare i rischi provenienti dall'impiego di agenti chimici o di ridurli al minimo attraverso misure strategiche adeguate, ed è proprio in questi casi che il datore di lavoro necessita maggiormente della presenza di consulenti altamente professionali come quelli di cui dispone la FT Consulting.
Le misure adottate dal Datore di lavoro, individuate in collaborazione con i consulenti FT Consulting dovranno riguardare l'organizzazione dei luoghi di lavoro dal punto di vista delle postazioni di lavoro e dei processi produttivi, le attrezzature utilizzate per svolgere le mansioni e i tempi di esposizione alle sostanze.

 

Privacy & Cookie | Design by FT Consulting 2017 | P. IVA 12708531004 - REA 1394598