SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI EDILI

(D.LGS.81/08 E S.M.I.)

Il D.Lgs 81/08 e s.m.i. nel Titolo IV ormai ha accorpato tutte le direttive CEE, incluso il D.Lgs. 494/96 in materia di tutela dell'ambiente di lavoro e di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori nei cantieri temporanei e mobili.

La normativa mira alla protezione dei lavoratori di tutte le aziende che svolgono la loro attività all'interno di cantieri, in appalto o subappalto, definendo obblighi "minimi" anche a carico di lavoratori autonomi (artigiani).
La tutela della salute e della sicurezza di coloro che operano nei cantieri temporanei e mobili deve essere garantita di fronte a tutti i rischi che possono essere presenti in questi specifici ambienti di lavoro.

Gli obblighi normativi in materia di cantieri edili (e per i cosiddetti cantieri temporanei e mobili) sono molteplici e ricadono, a seconda dei casi (a titolo esemplificativo e non esaustivo), su:

  1. Committente (o Committenza) dei lavori, sia esso un privato o un'azienda (pubblica o privata);
  2. Responsabile dei lavori, se nominato dal Committente o Committenza;
  3. Coordinatore per la sicurezza, sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione dei lavori (se nominato);
  4. Azienda o impresa affidataria, dei lavori;
  5. Tutti le eventuali Aziende sub - appaltatrici ed artigiani.

Per ciascuna di queste figure sono definiti degli obbliglhi specifici e non delegabili, in funzione del ruolo assunto all'interno dello specifico cantiere: la gestione della sicurezza nei cantieri edili (o temporanei e mobili) può risultare notevolmente complessa.
La FT Consulting per questi motivi fornisce assistenza, consulenza e formazione a 360°, con offerte specifiche dettagliate, complete ed economicamente vantaggiose, a privati, artigiani e alle Aziende per affiancarle nel rispetto degli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08 - Titolo IV (Cantieri temporanei e mobili).
Ai seguenti link sono descritte alcune specifiche delle offerte della FT Consulting destinate alle figure chiave operanti nei cantieri temporanei e mobili:


  1. Committente (o Committenza) dei lavori;
  2. Direzione lavori;
  3. Coordinatore per la sicurezza, sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione dei lavori;
  4. Azienda o impresa affidataria, dei lavori ed eventuali Aziende sub - appaltatrici ed artigiani.

 

Continua

 

Privacy & Cookie | Design by FT Consulting 2017 | P. IVA 12708531004 - REA 1394598